Logo del Comune di San Biagio
immagine principale della pagina Servizi

Assistenza Domiciliare

Ufficio di riferimento: Servizi Sociali
Indirizzo Via Postumia Centro n. 71
Telefono 0422 894367-894368
Fax 0422 894309
E-mail : sociale@comune.sanbiagio.tv.it

Orario :

 

Lunedì

Venerdì

Mattina

 

8.30-12.30 

Pomeriggio

16.00 – 17.45

 

N.B. In caso di motivata impossibilità ad attenersi a tali giorni e orari, gli Assistenti sociali sono disponibili a concordare con l’interessato un appuntamento in un momento diverso.

Di cosa si tratta

E’ un servizio assistenziale per supportare e aiutare le persone sole e/o le famiglie in difficoltà nella gestione delle esigenze quotidiane mediante interventi specifici a domicilio effettuati da operatori abilitati (OSS), per mantenere o favorire il recupero delle capacità residue.
Per le persone anziane e disabili l'obiettivo è di assicurare delle prestazioni essenziali tali da consentire di rimanere il più a lungo possibile nel loro ambiente di vita, compatibilmente con le risorse e le condizioni di gravità.
L’erogazione delle prestazioni domiciliari (non rientrano tra queste quelle di natura sanitaria) avviene secondo un programma di intervento del Servizio sociale in accordo con la persona e, se esistente, della rete familiare e/o del volontariato.
Il servizio può essere fornito gratuitamente o a pagamento totale o parziale, a seconda della Dichiarazione ISEE dell'utente.

A chi si rivolge

ll servizio è rivolto alle persone, in particolare anziane, e alle famiglie residenti nel Comune in condizione di bisogno e in condizioni psico-fisiche precarie, prive o con rete familiare in difficoltà.

Cosa fare

L’interessato o un suo familiare deve recarsi - preferibilmente previo appuntamento da richiedere telefonicamente - all’ufficio di Servizio sociale. Sono previsti dei colloqui di approfondimento sulle problematiche sociali, sanitarie e della rete familiare. A seguito della valutazione, verrà richiesto alla persona interessata e ai suoi famigliari la condivisione del progetto di assistenza.
In tale sede, la persona o chi per essa dichiarerà, in un’apposita domanda, la situazione anagrafica, l’attuale situazione economica, abitativa, patrimoniale, allegando la dichiarazione sostitutiva.
L’Assistente sociale responsabile del caso attiverà prima possibile gli operatori socio-sanitari che saranno impiegati nel progetto di assistenza.

Per la modulistica clicca qui