Carta d'identità

Ufficio di riferimento: Anagrafe
Indirizzo Via Postumia Centro n. 71
Telefono 0422 894353
Fax 0422 894354
E-mail : anagrafe@comune.sanbiagio.tv.it

Orario :

 

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Mattina

8.30-12.30 

 

8.30-12.30 

8.30-12.30 

8.30-12.30 

8.45 – 11.45

Pomeriggio

16.00 – 17.45

 

 

 

 

 

Nella giornata di sabato l’ufficio è aperto esclusivamente per il rilascio di certificazione non per rilascio carte d'identità.

Di cosa si tratta
La carta d'identità è un documento di riconoscimento ed equivale al passaporto ai fini dell'espatrio negli Stati dell'Unione Europea e in quelli con i quali esistono particolari accordi internazionali. Per maggiori e più dettagliate informazioni consultare il sito internet Viaggiaresicuri.it che il Ministero degli Affari Esteri ha curato in collaborazione con l’ACI.
Per verificare in quali paesi è accettata la carta d'identità si può consultare il sito della Polizia di Stato
La carta d'identità è rilasciata ai cittadini residenti e ai cittadini residenti all'estero iscritti in AIRE (Anagrafe degli Italiani residenti all'estero). Per i cittadini residenti con cittadinanza straniera la carta d'identità non può essere rilasciata valida per l'espatrio. Le persone dimoranti e non residenti a San Biagio di Callalta possono, in caso di motivi gravi, chiedere il rilascio della carta d'identità, che verrà rilasciata solo dopo aver acquisito il Nulla Osta del Comune di residenza.
Vale dieci anni per i cittadini maggiorenni, mentre per i minorenni la validità è diversa a seconda dell'età (vai alla sezione Carta d'identità minori).
Al momento della richiesta sarà rilasciata apposita ricevuta contenente gli estremi del nuovo documento.
La nuova carta d'identità sarà recapitata al cittadino entro 5 giorni lavorativi dal Poligrafico dell Stato.
Il costo per il rilascio è di € 22,20.
Per i cittadini AIRE è possibile rilasciare solo carta d'identità cartacea.

Servizio a domicilio
Se un cittadino per gravi e documentabili motivi di salute non può recarsi all'ufficio Anagrafe può incaricare una persona a richiedere l'uscita di un funzionario comunale.
Validità per l'espatrio
Se si desidera che il documento sia valido per l'espatrio, occorre  sottoscrivere una dichiarazione su modello fornito allo sportello dell'Ufficio Anagrafe, in cui si dichiara di non trovarsi in nessuna delle  condizioni che impediscono il  rilascio del passaporto. In assenza di questa dichiarazione la carta d'identità sarà rilasciata non valida per l'espatrio.

Smarrimento o furto

Per prima cosa occorre fare la denuncia presso la Polizia Locale, la Questura o i Carabinieri comunicando il vecchio numero del documento che può essere richiesto all'Ufficio Anagrafe o dichiarato tramite fotocopia del documento.
In seguito occorre presentarsi di persona all'Ufficio Anagrafe con:

  • l'attestato di denuncia in originale reso dall'Autorità di pubblica sicurezza;
  • una fotografia recente;
  • altro documento di riconoscimento valido;


Quando si rinnova

  • per scadenza naturale (la carta d'identità può essere rinnovata dal 180° giorno prima della scadenza).
  • il D.L. n. 112 del 25/6/2008 ha previsto che la carta d'identità sia valida 10 anni, mentre prima aveva validità di 5 anni.
  • per cambiamento dati personali: solo in caso di modifica del nome, cognome, data di nascita e cittadinanza;
  • per smarrimento o furto
  • non si rinnova a seguito di variazione di residenza, professione o stato civile.


Normativa di riferimento
R.D. 18.06.1931 n. 773, art.3;
R.D. 6.05.1940 n. 635, artt. 288 - 294;
Legge 18.02.1963 n. 224;
D.P.R. 30.12.1965 n. 1656;
Legge 21.11.1967 n. 1185;
Legge 4.04.1977 n. 127;
D.P.R. 6.08.1974 n. 649;
D.P.R. 28.12.2000 n. 445, artt. 35 e 36;
D.L. 25.6.2008 n. 112, art. 31
D.L. 13.05.2011 n. 70, art. 10 comma 5


Nota


La carta d'identità ha lo stesso valore dei certificati per quanto riguarda i dati in essa contenuti. E' vietato alle amministrazioni richiedere in questo caso le corrispondenti certificazioni.